MADONNA DI LOURDES   Leave a comment

http://luccaunitalsi.blogspot.com/accueil_013

Immaculada_Immacolata_Madonna_Maria_Madonna_Lourdes_Bernadetta 

fleche_103manifesto new_036

http://www.diocesilucca.it/documenti/comunicato%20_unitalsi.pdf 

COMUNICATO STAMPA

La statua della Madonna di Lourdes in visita alla città di Lucca

In occasione del 150° anniversario delle apparizioni della Vergine Maria a Lourdes,

l’UNITALSI ha promosso una peregrinatio Mariae nelle principali città italiane

In occasione del 150° anniversario delle apparizioni della Madonna a Lourdes,

l’UNITALSI, la principale associazione italiana per la promozione di pellegrinaggi mariani e

per l’assistenza a disabili ed ammalati, ha organizzato una

peregrinatio Mariae che ha avuto

inizio all’11 febbraio 2007 con l’incoronazione dell’Immagine della Madonna di Lourdes da

parte di S. S. Benedetto XVI nella Basilica di San Pietro e si protrarrà fino al settembre 2008

quando l’immagine della Vergine verrà collocata nella nostra struttura di accoglienza Unitalsi

a Lourdes, il Salus Infirmorum, al termine del pellegrinaggio nazionale.

In ogni città la presenza dell’immagine mariana a cui tanti fedeli sono profondamente

affezionati, sarà l’occasione per un momento di meditazione e di preghiera alla riscoperta del

messaggio di Lourdes.

A Lucca l’immagine della Vergine sosterà per due giorni l’1 e 2 settembre prossimi e

sarà accolta in alcuni tra i luoghi dove maggiore è l’espressione del bisogno di vicinanza e

sostegno di fronte alla sofferenza e, spesso, all’abbandono.

Al suo arrivo in città la statua, trasportata su un minibus appositamente allestito, farà

visita al carcere di via S. Giorgio per poi recarsi alle Case di cura S. Zita e Barbantini e

giungere infine all’ospedale Campo di Marte dove, sul prato esterno, S.E. l’Arcivescovo

Mons. Italo Castellani celebrerà la Santa Messa di accoglienza. Al termine della celebrazione

l’Immagine della Vergine verrà portata in processione presso il Santuario di S. Gemma dove

alcune tra le principali associazioni religiose del territorio animeranno la veglia per tutta la

notte.

Il mattino seguente sarà celebrata la messa solenne da S.E. Mons. Mansueto Bianchi

alla presenza, tra l’altro, di numerose autorità cittadine a cui seguirà il trasferimento presso

la sede Unitalsi di Monte S. Quirico, dove si terranno le cerimonie di congedo.

Saranno quindi due giornate dense di occasioni per tutti coloro che vogliono sostare in

preghiera di fronte all’immagine della Vergine Maria, considerando che anche in anni di

secolarizzazione la devozione verso la Madonna rimane un elemento caratterizzante della

religiosità di molti cristiani.

Sarà anche un’occasione unica per mostrare l’affetto della città verso coloro che si

trovano in condizioni di sofferenza a causa della malattia, nello spirito con cui gli unitalsiani

lucchesi operano ormai da decenni a fianco dei tanti amici ammalati o disabili.

Le offerte raccolte saranno interamente destinate all’acquisto di materiale specialistico

per il reparto pediatrico dell’Ospedale Campo di Marte.

Segue il programma dettagliato delle manifestazioni:

Unione nazionale italiana trasporto ammalati a Lourdes e santuari internazionali

Sottosezioni di Lucca e Viareggio

Per ulteriori informazioni:

Federico Paoli

Tel. 0583.510808

Cell. 328.9470545

e-mail:

luccaunitalsi@gmail.com

oppure visita

www.unitalsi.it

ligne_2_059

I CANTI CHE VERRANNO ESEGUITI DURANTE IL PELLEGRINAGGIO

Canti Peregrinatio Mariae 2008:

CHIESA DI DIO
 
CHIESA DI DIO, POPOLO IN FESTA
ALLELUIA, ALLELUIA!
CHIESA DI DIO, POPOLO IN FESTA,
CANTA DI GIOIA: IL SIGNORE È CON TE.
 
Dio ti ha scelto, Dio ti chiama,
nel suo amore ti vuole con sé:
spargi nel mondo il suo vangelo,
seme di pace e di bontà.
Dio ti guida come un padre:
tu ritrovi la vita con Lui.
Rendigli grazie, sii fedele,
finché il suo Regno ti aprirà.
Dio ti nutre col suo cibo,
nel deserto rimane con te.
Ora non chiudere il tuo cuore:
spezza il tuo pane a chi non ha.
Dio mantiene la promessa:
in Gesù Cristo ti trasformerà.
Porta ogni giorno la preghiera
di chi speranza non ha più.
Chiesa, che vivi nella storia,
sei testimone di Cristo quaggiù:
apri le porte ad ogni uomo,
salva la vera libertà.
Chiesa, chiamata al sacrificio
dove nel pane si offre Gesù,
offri gioiosa la tua vita
per una nuova umanità.
*******************
LAUDATE MARIAM
Laudate, laudate, laudate Mariam.
Laudate, laudate, laudate Mariam.


Splendente di luce
radiosa appar, la
Madre di Dio, la
Vergin del ciel.


Sorgente di grazia,
onor del Signor,
modello vivente del
popol fedel.


O piena di grazia o
Madre di Gesù, o
Vergine pura, fedele
al Signor.


Tra tutte le donne
beata tu sei, o Madre
di tutti, a te ricorriam.
Soccorri il malato
ed il peccator,
il povero aiuta
e chi spera in te.
Si canti in terra
Si canti nel ciel,
la Vergine Madre, che Dio ci donò.




**************
AVE MARIA DI LOURDES
1. O Vergin Maria
Regina del ciel,
ascolta benigna
il popol fedel.
Rit. Ave, Ave, Ave Maria
Ave, Ave, Ave Maria.
2.
Di bianco candore
recinta d’un vel,
le cinge la vita
un lembo del ciel
3
La bimba ai suoi piedi
la sta ad ammirar,
il segno di croce
impara a ben far
4
Sgranando un rosario
si muove la man,
la via della pace
non indichi in van
5
Sarò mio diletto
Vederti ancor qui
Ritorna ti aspetto
Per quindici di’
6
A te io prometto
fanciulla fedel
il gaudio splendente
Per sempre nel ciel


********************
Santa Maria del Cammino
Mentre trascorre la vita

solo tu non sei mai;

Santa Maria del cammino

sempre sarà con te.
Vieni, o Madre, in mezzo a noi, vieni Maria quaggiù.

Cammineremo insieme a te verso la libertà.
Quando qualcuno ti dice:

"Nulla mai cambierà",

lotta per un mondo nuovo,

lotta per la verità!
Lungo la strada la gente

chiusa in se stessa va;

offri per primo la mano

a chi è vicino a te.
Quando ti senti ormai stanco

e sembra inutile andar,

tu vai tracciando un cammino:

un altro ti seguirà.
*******************************
Vergin santa





Vergin santa, Dio t’ha scelto con un palpito d’amor

per dare a noi il tuo Gesù:

piena di grazia noi t’acclamiam.
Ave, ave, ave, Maria.



Per la fede e il tuo amore, o ancella del Signor,

portasti al mondo il Redentor;

piena di grazia noi ti lodiam.



O Maria, rifugio tu sei dei tuoi figli peccator,

tu ci comprendi e vegli su di noi;

piena di grazia noi ti lodiam.



Tu conforti la nostra vita, sei speranza nel dolor,

perché di gioia ci colmi il cuor:

piena di grazia noi t’acclamiam.
Gloria eterna al Padre,

cantiamo al suo Figlio Redentor:

al Santo Spirito vivo ora nei cuor

ora e sempre nei secoli. Amen.
*************************
Il Signore è il mio pastore

Il Signore è il mio pastore

nulla manca ad ogni attesa.
In verdissimi prati mi pasce,
mi disseta a placide acque.
E' il ristoro dell'anima mia
in sentieri diritti mi guida
per amore del santo suo nome,
dietro di lui mi sento sicuro.
Pur se andassi per valle oscura
non avrò a temere alcun male:
perché sempre mi sei vicino,
mi sostieni con tuo vincastro.
Quale mensa per me tu prepari
sotto gli occhi dei miei nemici !
E di olio mi ungi il capo:
Il mio calice è colmo di ebbrezza.
Bontà e grazia mi sono compagne
quanto dura iol mio cammino;
io starò nella casa di Dio
lungo tutto il migrare dei giorni.
**********************************
Giovane donna
Giovane donna, attesa dell’umanità ; un desiderio d’amore e pura libertà ;
Il Dio lontano è qui vicino a te, voce e silenzio, annuncio di novità.
Ave Maria. Ave Maria.
Dio t’ha prescelta qual madre piena di bellezza
ed il suo amore ti avvolgerà con la sua ombra.
Grembo per Dio venuto sulla terra.
Tu sarai madre di un uomo nuovo.
Ave Maria. Ave Maria.
"Ecco l’ancella che vive della Tua Parola.
Libero il cuore, perché l’Amore trovi casa."
Ora l’attesa è densa di preghiera
e l’uomo nuovo è qui in mezzo a noi.
Ave Maria. Ave Maria.
************************
Ecco t’offriam , Signor
Rit:
Ecco t’offriam , Signor, i nostri doni.
Son del tuo popolo segno d’amor.
Pane che nutre la nostra vita:
fatto tuo corpo ci sia cibo d’eternità
Vino che allieta la nostra mensa:
fatto tuo sangue sia bevanda d’eternità. Rit.
Insieme accogli ansia e fatica,
salgan con Cristo in offerta gradita a te.
Insiem t’offriamo gioia e dolore,
il nostro giorno dica un canto di lode a te. Rit.

 
Magnificat
Dio ha fatto in me cose grandi, Lui che guarda l'umile servo
e disperde i superbi nell'orgoglio del cuore.
L'anima mia esulta in Dio mio salvatore
L'anima mia esulta in Dio mio salvatore la sua salvezza canterò.
Lui onnipotente e Santo, Lui abbatte i grandi dai troni
e solleva dal fango il suo umile servo.
Lui misericordia infinita, Lui che rende povero il ricco
e ricolma di beni chi si affida al suo amore.
Lui amore sempre fedele, Lui guida il suo servo Israele
e ricorda il suo patto stabilito per sempre.

About these ads

Pubblicato 30 agosto 2008 da Manola e Mario in CATECHESI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: